Il presente sito utilizza i cookie tecnici, ma anche i cookie di terze parti per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma è possibile disabilitare i cookie statistici e di profilazione nella Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione o chiudi il banner acconsenti all’utilizzo di tutti i cookie.

X chiudi

SOLIDARIETA' AL PRIMORSKI DNEVNIK

13/04/2012
Logo Primorski dnevnik
Il Congresso provinciale della SKGZ di Trieste esprime la propria solidarietà ed il sostegno al Primorski dnevnik, unico quotidiano in lingua slovena in Italia, il quale sta attraversando negli ultimi tempi una grave crisi finanziaria. La crisi economica globale che interessa sia l'Italia che la Slovenia non risparmia nemmeno il nostro giornale. Il Consiglio direttivo ha dovuto pertanto introdurre delle drastiche misure di riduzione dei costi. I problemi del giornale sono dovuti dal ritardo nell'erogazione dei contributi statali, contributi che sono stati addirittura ridotti retroattivamente. Le misure di austerità introdotte influenzeranno i contenuti e la qualità del quotidiano, arrecando un incalcolabile danno alla minoranza slovena in Italia. L'SKGZ sarà come sempre in prima fila per cercare di risolvere la complessa situazione e interverrà sia presso le autorità competenti a Roma, presso la Regione Friuli Venezia Giulia e in Slovenia. Nei giorni scorsi il presidente regionale dell'SKGZ Rudi Pavšič ha già contattato i principali interlocutori al fine di sensibilizzarli ulteriormente.

In questo delicato momento è assolutamente essenziale che nella comunità slovena tutti si impegnino per risolvere i problemi del nostro quotidiano e degli altri media. E' altresì inutile e controproducente creare ulteriori tensioni e porre degli ingiustificabili condizionamenti.