Il presente sito utilizza i cookie tecnici, ma anche i cookie di terze parti per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma è possibile disabilitare i cookie statistici e di profilazione nella Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione o chiudi il banner acconsenti all’utilizzo di tutti i cookie.

X chiudi

Conferenza stampa SKGZ-SSO

16/06/2004

L’anno scolastico si conclude anche per la scuola slovena del F-VG nel segno di mille incertezze, che fanno dalla carenza di spazi adeguati e puntano l’indice sulla mancata attuazione della “recente” legge di tutela (la 38/01). La stessa, infatti, dedica non pochi paragrafi proprio alle questioni legate al mondo della scuola. Si và dalla mancata costituzione della sezione autonoma slovena in seno al conservatorio Tartini di Trieste, al non riconoscimento del ruolo spettante al Sindacato Scuola Slovena, alla mancanza di fondi per lo sviluppo delle crescenti esigenze della scuola bilingue a San Pietro al Natisone (Udine). E numerose altre sono le questioni aperte, che verranno presentate nel dettaglio nel corso di una conferenza stampa, convocata per domani, venerdì 18 giugno, alle ore 11.00 presso la sede SKGZ a Trieste (Via S.Francesco 20 – III° piano). Interverranno i presidenti SKGZ Rudi Pavšič e SSO Sergij Pahor, la presidente del Forum per Scuola Nataša Paulin, la rappresentante del Sindacato Scuola Slovena Sonja Klanjšček, nonché i rappresentai della realtà scolastica nel Cividalese e dei direttori scolastici triestini.