Il presente sito utilizza i cookie tecnici, ma anche i cookie di terze parti per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma è possibile disabilitare i cookie statistici e di profilazione nella Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione o chiudi il banner acconsenti all’utilizzo di tutti i cookie.

X chiudi

EXPO 2008: le organizzazioni slovene invitano il governo di Ljubljana a sostenere la candidatura di Trieste

08/09/2004

Ljubljana sostenga con forza e a tutti i livelli la candidatura di Trieste per l’Expo 2008! E’ questo in estrema sintesi l’appello delle organizzazioni slovene SKGZ (Unione Culturale Economica Slovena) ed SSO (Confederazione delle Organizzazioni Slovene) rivolte ai vertici politico-istituzionali della Slovenia, dal presidente della repubblica Janez Drnovšek, al premier Anton Rop e al capo della diplomazia Ivo Vajgl, al presidente del parlamento di Ljubljana e a tutti i capigruppo parlamentari. Nella lettera a firma di Rudi Pavšič (presidente SKGZ) e Sergij Pahor (presidente SSO) viene ribadita l’importanza dell’occasione rappresentata dall’Expo 2008 per il rilancio di Trieste e di tutto il suo entroterra con la Slovenia in prima fila. L’Expo 2008 a Trieste rappresenterebbe inoltre l’occasione di grossi investimenti infrastrutturali, come anche ne trarrebbero beneficio tutte le attività ricettive e turistiche di Trieste e delle aree limitrofe. Un’occasione da non perdere, sostengono le organizzazioni delle minoranza slovena, nell’interesse di Trieste, delle diverse comunità che lo abitano, ma anche nell’interesse dell’economia transfrontaliera e dello stesso processo di integrazione europea.