Il presente sito utilizza i cookie tecnici, ma anche i cookie di terze parti per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma è possibile disabilitare i cookie statistici e di profilazione nella Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione o chiudi il banner acconsenti all’utilizzo di tutti i cookie.

X chiudi

KLAVDIJ PALČIČ - TRAVERSAMENTI SCENICI

22/09/2010

Continua la rassegna, curata dalla Slovenska kulturno-gospodarska zveza - Unione Culturale Economica Slovena, in onore del pittore Klavdij Palčič per il suo settantesimo compleanno. Dopo la riuscita esposizione tenutasi alla Sala del Giubileo ad agosto che ha illustrato il lavoro di Palčič pittore, è ora la volta di una mostra dedicata ai suoi lavori nell'ambito teatrale, allestita in collaborazione con l'Associazione culturale per l'arte Kons. Klavdij Palčič ha ideato scene e costumi per il Teatro Stabile Sloveno e il Teatro Verdi di Trieste, per diversi teatri a Lubiana, nonché per La Fenice di Venezia e il Teater an der Wien di Vienna; per il suo lavoro nel 1984 ha ricevuto a Ljubljana il prestigioso premio della fondazione Prešeren. La mostra alla galleria del Narodni dom presenterà gli schizzi e i disegni delle scene dei costumi che l'artista ha elaborato dagli anni '60 fino ad oggi e sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e il giovedì dalle 15.30 alle 18.30 fino al 15 ottobre 2010. Accompagnerà l'esposizione un catalogo, edito dall'Editoriale Stampa Triestina, con saggi di Giulio Montenero, Miroslav Košuta e Marko Sosič. In occasione dell'apertura della mostra verrà proiettato in anteprima il documentario sul pittore, dal titolo Essere se stessi, realizzato dalla giornalista Mirjam Muženič per Tele Capodistria.