Il presente sito utilizza i cookie tecnici, ma anche i cookie di terze parti per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma è possibile disabilitare i cookie statistici e di profilazione nella Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione o chiudi il banner acconsenti all’utilizzo di tutti i cookie.

X chiudi

La Presidente del Senato incontrerà i rappresentanti delle associazioni slovene

25/02/2019

 

 

Presentazione della pubblicazione »Noi, Sloveni in Italia«

 

La Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati incontrerà giovedì 28 febbraio a Roma i presidenti delle associazioni apicali slovene SKGZ e SSO, Rudi Pavšič e Walter Bandelj e la senatrice Tatjana Rojc. I rappresentanti sloveni evidenzieranno la necessità di veder garantita la rappresentanza degli sloveni in entrambi i rami del parlamento. Attualmente è infatti in corso il dibattito sulla riforma costituzionale e la conseguente riduzione del numero dei parlamentari, che potrebbe di fatto impedire l'elezione dei rappresentanti della minoranza slovena.

In questa occasione i rappresentatni delle organizzazioni slovene presenteranno alla Presidente del Senato la pubblicazione "Noi, sloveni in Italia", che offre un quadro completo della comunità slovena.

La pubblicazione sarà ufficialmente presentata lo stesso giorno alle 12.00 nella sala Caduti di Nassiriya in Senato. All'evento interverranno i senatori Tatjana Rojc e Gianclaudio Bressa.

 

La pubblicazione "Noi, sloveni in Italia" è divisa in otto capitoli e fornisce una descrizione complessiva della comunità slovena in Italia oggi: area di insediamento, storia, situazione linguistica, disposizioni in materia di tutela, rappresentanza politica, istruzione ed attività.

Il libro è redatto in tre lingue, sloveno, italiano e inglese, ed è arricchito da numerose fotografie che accompagnano il lettore alla scoperta del sistema organizzativo degli sloveni in Italia. La pubblicazione è composta da oltre cento pagine.

 

Trieste, 22 febbraio 2019